Brunico
Il centro della Val Pusteria

Brunico è il paese principale del comprensorio vacanziero Plan de Corones e il centro della Val Pusteria. La città, ubicata lungo il fiume Rienza, fu fondata nel XIII secolo ed è situata a 840 m s.l.m. La città è caratterizzata dalle facciate colorate, i vicoli e le mura di cinta che le conferiscono un’atmosfera molto particolare. A Castel Brunico, visitate il quinto MMM – Messner Mountain Museum. Brunico offre molti luoghi suggestivi e anche in Val Pusteria troverete molte attrazioni e mete escursionistiche.

Plan de Corones con Campana della pace e MMM
Il Plan de Corones vi invita a visitare la Campana della pace e il museo MMM Corones. La campana vuole ricordare i pionieri che per primi hanno conquistato il Plan de Corones ed è consacrata a San Bernardo, il patrono protettore degli sport di montagna e dello sci.
L'MMM Corones è parte della serie di musei di Reinhold Messner e affascina con la storia dell'alpinismo, splendide vedute sulle Dolomiti e la sua architettura, disegnata dalla famosa Zaha Hadid.

Museo etnografico di Teodone
L’atlante per il tempo libero ADAC definisce il Museo degli usi e costumi di Teodone uno dei musei a cielo aperto più belli d’Europa. Nell’area aperta si possono visitare antichi masi e botteghe di artigiani. Nella tenuta “Ansitz Mair am Hof”, nel cuore del museo, si trovano diverse interessanti collezioni.

Pittoreschi laghi di montagna – montagne imponenti – parchi naturali interessanti
La Val Pusteria è una valle molto verde e vanta i laghi di montagna più belli e romantici dell’Alto Adige: il lago di Anterselva – il lago di Braies - il lago di Dobbiaco, le imponenti Tre Cime di Lavaredo, la Meridiana di Sesto, le Dolomiti di Braies e il ghiacciaio delle Vedrette di Ries, così come i tre Parchi Naturali Fanes-Senes-Braies, il Parco Naturale Vedrette di Ries-Aurina e il Parco Naturale delle Tre Cime di Lavaredo.

Sopra Brunico, su un colle domina Castel Brunico. Ospita il quinto museo di Reinhold Messner, MMM – Messner Mountain Museum RIPA. Ogni anno, ospiti provenienti da altre regioni montane del mondo come gli Sherpa, gli Indios, i Tibetani, Mongoli, gli Hunza, trascorrono l’estate nel MMM e raccontano del loro paese e delle loro usanze.

Musei a cielo aperto
Il Museo all’aperto di Monte Piana è un luogo storico che testimonia gli avvenimenti della Prima Guerra Mondiale o Grande Guerra. Il museo offre uno spettacolare panorama a 360°.

A Casteldarne sorge Castel Ehrenburg. Da non perdere il cortile ad arcate – su tre lati, su colonne di granito con capitelli finemente lavorati si elevano magnifiche arcate. Castel Ehrenburg è uno dei pochi castelli completamente arredati e può essere visitato.

Gentili donzelle e cavalieri
Castel Tures è molto amato dai bambini che possono toccare gli oggetti dell’armeria. Gli amanti dell’arte possono ammirare gli affreschi di Pacher e i più romantici apprezzeranno il castello da fiaba. Nel castello si tengono molte mostre durante tutto l’anno. L’osteria del castello nel cortile interno è una popolare meta escursionistica.

Masse d’acqua spettacolari
In Valle Aurina vi consigliamo di visitare le spettacolari cascate di Riva.

Bressanone e l’Abbazia di Novacella
A Novacella, nei pressi di Bressanone, è possibile visitare l’abbazia dei Canonici Agostiniani con la chiesa abbaziale, il chiostro e la biblioteca. Nella città vescovile di Bressanone vi attendono il chiostro diocesano, il museo diocesano, il museo dei presepi, il Duomo di Bressanone e innumerevoli negozi.

Cercare, scovare e acquistare nei mercati
Valdaora, tutti i venerdì dalle ore 8.00–13.00
Brunico: ogni mercoledì dalle ore 8.00 -14.00 presso la stazione degli autobus
Mercato contadino a Brunico/Bastioni:
giugno-ottobre sempre di venerdì dalle ore 8.00-13.00
Bressanone: tutti i lunedì
Bolzano: ogni sabato

Sotto terra
La miniera più alta d’Europa, la Miniera di Predoi con la galleria climatica vi condurrà nelle viscere della terra.
Video http://www.youtube.com/user/suedtirolinfo